Travaglio: ecco la differenza tra Pertini e Napolitano! VIDEO DA DIFFONDERE!

(Bologna)ore 10:13:00 del 06/01/2017 - Classe: , Denunce, Politica

Travaglio: ecco la differenza tra Pertini e Napolitano! VIDEO DA DIFFONDERE!
[VIDEO] TRAVAGLIO SPIEGA IN POCHE PAROLE LA DIFFERENZA TRA PERTINI E NAPOLITANO. GUARDA IL VIDEO DELLA SUA INTERVISTA

[VIDEO] TRAVAGLIO SPIEGA IN POCHE PAROLE LA DIFFERENZA TRA PERTINI E NAPOLITANO. GUARDA IL VIDEO DELLA SUA INTERVISTA

Non vi è paragone tra Pertini e Napolitano!!!

Un uomo senza paura di smascherare le schifezze dello stato e del sistema barbaro in cui vivevano.

Ecco alcune parole che Pertini diceva: “…Me ne infischio del sistema se da ragione ai ladri. Lo scandalo sarebbe quello di soffocare lo scandalo, l’opinione pubblica non lo tollererebbe e io pure…”.

E’ stato uno dei presidenti più amati. E’ Sandro Pertini, che l’8 giugno del 1978 diventa il settimo Presidente della Repubblica italiana. Antifascista, socialista, la sua presidenza è segnata da una serie di drammatiche emergenze affrontate con forza e sincerità. Il terrorismo, la morte di Guido Rossa, la strage di Bologna, lo scandalo della P2, il terremoto dell’Irpinia. E, ancora, le terribili ore di Vermicino, la morte di Berlinguer ma anche la gioia incontenibile dei mondiali di calcio.

Il video con lo straordinario confronto tra i due presidenti della Repubblica italiana:

[video]

Tra l’altro vedete se le parole di Travaglio non vi fanno ricordare le parole che Paolo Sorrentino mette in bocca a Giulio Andreotti nel film “Il divo” nel famosissimo discorso con l’ex direttore della Repubblica Scalfari o nel Monologo dello stesso Giulio Andreotti a proposito dell’uso del potere! Ci sono cose che vanno nascoste per difendere la Democrazia! Questo è quello che si evince, ma a noi, se davvero questa fosse la Democrazia, a noi tutto questo fa SOLO RABBRIVIDIRE e quindi w Travaglio, w Sandro Pertini…

Il video tratto da Youtube:

Da: QUI

Scritto da Carmine

News in vetrina
Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
(Bologna)
-

Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un 51enne di Isola Capo Rizzuto, e Kiriac Dragos Petru, un romeno di 35 anni, residente a Rocca di Neto, sono rimasti uccisi dal crollo di un vecchio muro di contenimento in un ca
Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Bologna)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

M5S nuovo grande partito di CENTROSINISTRA?
M5S nuovo grande partito di CENTROSINISTRA?
(Bologna)
-

Dalle battaglie sociali alla partecipazione. Il Movimento Cinque Stelle, con tutti i suoi difetti e le sue contraddizioni interne, si è impadronito di un'eredità. Per adesso o per sempre?
Essere di sinistra può assumere tante connotazioni: estetiche, industriali,...

Italia: rischio ONDATA MIGRATORIA SENZA PRECEDENTI
Italia: rischio ONDATA MIGRATORIA SENZA PRECEDENTI
(Bologna)
-

Il Pentagono ha fatto sapere che i bombardamenti mirati hanno colpito un centro di ricerca di Damasco e un impianto di stoccaggio di armi chimiche a Homs
Il Pentagono ha fatto sapere che i bombardamenti mirati hanno colpito un centro...

Siria, una MAREA DI BUGIE per annullare le elezioni italiane
Siria, una MAREA DI BUGIE per annullare le elezioni italiane
(Bologna)
-

Usare l’intervento occidentale nella crisi siriana per giustificare in Italia un governo che annacqui i risultati del 4 marzo?
Usare l’intervento occidentale nella crisi siriana per giustificare in Italia un...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati