Spiderman Far From Home: guida passo passo

(Aosta)ore 13:42:00 del 10/07/2019 - Classe: , Cinema

Spiderman Far From Home: guida passo passo
Con una nuova minaccia globale rappresentata dagli Elementali, Nick Fury e le persone vicine a Peter cominciano a guardare proprio lui come successore designato, mentre il ragazzo pensa esclusivamente a conquistare MJ (Zendaya) e godersi la sua età in que

 

SPIDERMAN FAR FROM HOME RECENSIONE - Tutto inizia con un "blip". All'apparenza potrebbe sembrare un verso senza senso, in realtà si tratta del nome ufficiale che i Marvel Studios hanno voluto dare all'evento della scomparsa improvvisa dall'esistenza di metà della popolazione mondiale e successivo ritorno a cinque anni di distanza. Come promesso, infatti, Spider-Man: Far From Home apre spiegando il paradosso venutosi a creare nel mondo reale, dove i sopravvissuti alla Decimazione sono invecchiati regolarmente e i "blippati", invece, no.
Più che approfondire la questione, a dire il vero, il cinecomic parte subito con molta ironia, dimostrandosi sequel diretto di Avengers: Endgame ma in tutto e per tutto secondo capitolo dello Spider-Man con Tom Holland, dunque dall'animo leggero e adolescenziale, tanto che appena dopo l'incipit si entra già nel vivo dei problemi di cuore di Peter, della preparazione per la gita scientifica in Europa fino alle perplessità legate all'importante eredità morale e supereroistica lasciatagli da Tony Stark.


SPIDERMAN FAR FROM HOME RECENSIONE - A circa un anno dal sacrificio del mentore e amico, dall'addio alle armi di Captain America e dalla tragica scomparsa di Vedova Nera, il mondo intero aspetta con trepidante attesa il "nuovo Iron Man", la figura che possa sostituire con carisma e coraggio il nobile animo intrepido e senza macchia dell'Uomo di Ferro, morto per la salvezza dell'Universo.
Con una nuova minaccia globale rappresentata dagli Elementali, Nick Fury e le persone vicine a Peter cominciano a guardare proprio lui come successore designato, mentre il ragazzo pensa esclusivamente a conquistare MJ (Zendaya) e godersi la sua età in quello che, sorprendentemente, è uno dei migliori e più riusciti traguardi del Marvel Cinematic Universe finora.

SPIDERMAN FAR FROM HOME RECENSIONE - Tom Holland è assolutamente perfetto – di nuovo – nel vestire la calzamaglia rossa e nera di Spider-Man, tanto che ormai sarebbe davvero difficile vedere un altro attore prendere il suo posto. Anche il Mysterio di Jake Gyllenhall non sfigura affatto, risultando tanto enigmatico quanto affascinante (le sequenze che lo vedono protagonista sono sicuramente le più riuscite e spettacolari dell’intera pellicola). Tornano anche la simpatica cricca di comprimari del buon Peter, dall’amico fidato Ned a MJ, passando per la procace zia May (interpretata nuovamente dalla bellissima Marisa Tomei). Dove il film funziona, però, è nell’essere una critica sensata al concetto stesso di ‘supereroe in calzamaglia’, tanto che il nostro Spidey dovrà spesso mettersi in discussione proprio sotto questo punto di vista. Sebbene purtroppo manchi un’importante dose di epica e serietà fondamentali quando si raccontano storie di questo genere. Quindi no, non si tratta del miglior film dedicato al personaggio né una pellicola in grado di spodestare i primi due – seminali – capitoli di Raimi con Tobey Maguire (e forse neppure il secondo The Amazing, coi 15 minuti finali più emozionanti di sempre per un fan dell’Uomo Ragno). Una cosa è certa: se una delle due consuete sequenze ‘dopo i titoli di coda’ sarà davvero l’aggancio a un eventuale Spider-Man 3 (tranquilli, non vi riveleremo nulla), il meglio deve ancora venire.

 

Scritto da Sasha

News in vetrina
Toy Story 4: cosa conoscere
Toy Story 4: cosa conoscere
(Aosta)
-

In questo senso, persino la sottotrama di Buzz Lightyear manca di una certa convinzione: l'eroe spaziale, doppiato come sempre da Massimo Dapporto, segue Woody nella sua crociata, ma sembra aver perso la determinazione e la sfacciataggine che lo caratteri
  RECENSIONE TOY STORY 4 - Sono passati ben 24 anni dall’uscita del primo...

Aladdin: recensione passo passo
Aladdin: recensione passo passo
(Aosta)
-

Il film come detto è un remake del primo Aladdin, ma nella versione animata – con alterni risultati – il numero di titoli a disposizione è maggiore: oltre ad Aladdin (1992), ci sono anche Il ritorno di Jafar (1994) e Aladdin e il re dei ladri (1996).
  RECENSIONE FILM ALADDIN - Disney sembra averci preso gusto coi live action....

Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
Il Trono di Spade? Puo' favorire il sesso!
(Aosta)
-

La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica Oggi” condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.
La Sessuologa Rosamaria Spina è intervenuta nel corso del programma “Genetica...

Game of Thrones 8: anteprima e trailer
Game of Thrones 8: anteprima e trailer
(Aosta)
-

L’inverno è ufficialmente arrivato: il primo episodio dell’ultima stagionede Il Trono di Spade 8 è andato in onda questa notte in contemporanea con gli Stati Uniti e ha dato il via all’ottava e ultima stagione delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.
L’inverno è ufficialmente arrivato: il primo episodio dell’ultima stagionede Il...

Avengers Endgame: recensione
Avengers Endgame: recensione
(Aosta)
-

Tutto avverrà in 49 sale sparse per l'Italia, segnalate sul sito degli UCI Cinemas, e al costo di un solo biglietto di ingresso.
Su Avengers: Endgame qualunque persona attenta al mercato cinematografico e agli...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati