Scienza conferma: andare a lavorare prima delle 10? Una TORTURA per il nostro organismo

(Napoli)ore 21:01:00 del 02/03/2019 - Classe: , Salute, Scienze

Scienza conferma: andare a lavorare prima delle 10? Una TORTURA per il nostro organismo
Secondo il dott. Paul Kelley, un ricercatore di punta dell’Università di Oxford, il fatto di svegliarsi e andare a lavorare prima delle 10 di mattina è una delle forme più comuni di tortura.

Il ritmo circadiano, o l’orologio biologico interno, rappresenta i timer biologici che determinano il modo in cui funziona il nostro corpo, e questo ciclo geneticamente pre-programmato regola la nostra percezione del tempo, della funzione cerebrale, dei livelli energetici e della produzione di ormoni.

Pertanto, svegliarlo presto e lavorare prima delle 10 tortura il nostro corpo e influisce negativamente sull’equilibrio naturale del corpo.

Kelley spiega:

“Non possiamo cambiare i nostri ritmi di 24 ore. Non puoi imparare ad alzarti in un dato momento … il tuo fegato e il tuo cuore hanno schemi diversi e stai chiedendo loro di spostarsi di due o tre ore. “

All’inizio del XX secolo, quando fu introdotta la giornata lavorativa di 8 ore, insieme alla produttività in fabbrica 24/7, nessuno considerò il naturale orologio biologico.

Di conseguenza, il Dr. Paul Kelley afferma:

“È estremamente dannoso per i sistemi del corpo perché stai influenzando i sistemi fisici, emotivi e prestazionali nel corpo”.

Aggiunge:

“Il personale dovrebbe iniziare alle 10 del mattino. Non si torna al punto di partenza (le 9 di mattina) per un periodo di 55 anni. Di solito il personale è privato del sonno. Abbiamo una società privata del sonno. Questa è una questione internazionale. Tutti stanno soffrendo e non devono. “

Secondo The Telegraph,

“Solo una settimana con meno di sei ore di sonno ogni notte porta a 711 cambiamenti nel modo in cui i geni funzionano”.

Crede che gli effetti del lavoro saranno drasticamente migliorati se apportassimo semplici cambiamenti nel tempo in cui iniziamo e finiamo il lavoro.

Secondo Live Love Fruit:

“Dr. Kelley e altri neuroscienziati hanno sottolineato l’importanza di comprendere la funzionalità del corpo a diverse età, specialmente quando si tratta di cicli del sonno.

Dicono che la privazione del sonno inizia nell’adolescenza perché gli adolescenti sono biologicamente predisposti per andare a dormire intorno a mezzanotte. A loro volta, non sono veramente svegli fino alle 10 di mattina. E poiché l’orario scolastico segue anche il rigoroso orario mattutino, gli adolescenti perdono in media 10 ore di sonno a settimana.

Questo, combinato con il fatto che gli adolescenti tendono a rimanere svegli più a lungo durante la notte nei fine settimana, hanno difficoltà a riadattarsi costantemente al ciclo di sonno precoce, a inizio-alto che è strutturato per un periodo di 55 anni. vecchio.”

Una scuola britannica ha testato la teoria di Dr.Kelley secondo la quale le scuole dovrebbero iniziare dalle 8.30 alle 10.00 e, dopo un po ‘di tempo, i voti degli studenti sono aumentati significativamente, così come la loro frequenza e produttività generale.

Pertanto, se decidiamo di incorporare tali cambiamenti in tutti i settori della società moderna, la gente diventerà senza dubbio più produttiva, più felice, più sana, piena di energia e gioia, invece di essere affaticata, stressata e dipendente dal caffè.

Da: Jeda

Scritto da Gerardo

News in vetrina
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Napoli)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Napoli)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Napoli)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Napoli)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
(Napoli)
-

Altro che male, secondo uno studio il caffè ci libera da malattie cardiovascolari. Fino a 5 tazzine al giorno è consentito.
QUANTO CAFFE' BERE AL GIORNO - La caffeina non fa male entro una certa quantità...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati