PC Building Simulator: cosa sapere

(Catania)ore 14:17:00 del 07/02/2019 - Classe: , Videogames

PC Building Simulator: cosa sapere
La passione di molti appassionati di informatica per l'assemblaggio manuale dei computer è storia antica.

PC Building Simulator altro non è che un effetto placebo e garantisce al giocatore una valvola di sfogo per i suoi onanismi tecnologici tralasciando i sensi di colpa e permette di assemblare PC degni di un ufficio della NASA, senza pensare troppo ai conti e alle bollette.

La modalità principale di gioco è la carriera, dove vestire i panni di un tecnico informatico alle prese con un piccolo negozio da mandare avanti, tra bollette da pagare, schede video da sostituire e case da pulire. Ovviamente il titolo non è un concentrato di emozioni, quanto piuttosto una di quelle esperienze ludiche da giocare quasi in idle, magari ascoltando un buon podcast in sottofondo o pescando direttamente dalle proprie playlist reali, sfruttando un simil-media player presente dentro a PC Building Simulator.

Le richieste che arrivano tramite mail sono inizialmente i classici esempi di clienti che faticano a riconoscere il tasto di accensione di un PC e non vanno oltre alla rimozione di virus o alla pulizia dei componenti tramite l’immancabile bomboletta di aria compressa. Una volta poggiato il case sul proprio bancone, si inizia così a rimuovere il pannello laterale una vite alla volta, si staccano i cavi del dissipatore, si rimuove quella CPU guasta, la si sostituisce con quella nuova appena ordinata da uno shop online fin troppo onesto, si applica la pasta termica e si procede infine con la ricomposizione di tutto quello che era stato rimosso in precedenza. Ogni passaggio viene sottolineato e tutti i singoli componenti sono evidenziati di colori differenti, in modo tale da rendere più chiaro dove intervenire: ad esempio, se si prova a staccare brutalmente una scheda grafica, quest’ultima diventa rossa e sono al contrario segnalati tutti i passaggi da fare preventivamente, come i cavi da rimuovere o le viti da togliere. Le uniche difficoltà risiedono in una telecamera non troppo comoda da gestire, tra zoom e rotazioni non sempre a fuoco.

 compiti da svolgere sono quelli che un qualsiasi tecnico si potrebbe trovare ad affrontare lavorando in un negozio di computer: si va dalla semplice rimozione di virus, sfruttando i software di una chiavetta USB, al montaggio di nuovi componenti per rendere un sistema più performante, fino allo smontaggio completo di un PC per risolvere alcuni problemi di surriscaldamento o per sostituire alcune parti chiave. Il modus operandi da seguire è più o meno sempre lo stesso: si prende un PC dal corridoio dove è stato lasciato dal nostro datore di lavoro, lo si posizione su uno dei banconi da lavoro del nostro piccolo laboratorio (all'inizio si ha un solo bancone, ma guadagnando abbastanza se ne possono comprare altri così da accelerare le operazioni) e si comincia a studiare il problema.

Prendiamo il caso più semplice: la rimozione dei virus. Per prima cosa bisogna attaccare i cavi per accendere il PC, quindi bisogna collegare la nostra chiavetta USB a una delle prese libere. A questo punto bisogna installare l'antivirus, riavviare il computer, fargli eseguire una scansione completa, ripulire i virus trovati, spegnere il computer e riportarlo sul corridoio. Nel caso si siano svolte tutte le operazioni in modo corretto e il cliente sia soddisfatto, si ottengono dei soldi. Un caso più complicato potrebbe essere la sostituzione della scheda madre, che richiede sostanzialmente la rimozione di quasi tutti i componenti montati nel PC, cavi di alimentazione compresi, con successiva verifica del funzionamento del sistema.

Se vi sembra troppo difficile non temete, perché il gioco guida passo passo nelle varie operazioni, almeno all'inizio, e l'interfaccia è molto semplice e intuitiva: l'inquadratura intorno ai case può essere ruotata e zoomata a piacimento, i vari componenti si illuminano quando ci si passa sopra con il cursore e per smontarli bisogna tenere premuto il tasto sinistro del mouse, accorgimento che evita molti errori di pressione affrettata.

Stacca e attacca

Una delle caratteristiche salienti di PC Building Simulator è il negozio integrato, che consente di acquistare nuovi componenti hardware. Nella modalità campagna il suo utilizzo serve per soddisfare le richieste dei clienti, mentre nella modalità libera le nostre. C'è bisogno di un miglior sistema di raffreddamento, di una scheda video, di un hard disk più capiente o di quant'altro si trovi all'interno di un PC? Basta accedere al computer del laboratorio e mettersi a fare un po' di shopping, a patto di avere abbastanza soldi a disposizione (nella modalità libera questi ultimi non sono un problema, ovviamente).

Il computer del laboratorio ha anche altre funzioni. In particolare serve per la lettura delle email, che vengono utilizzare per assegnare le missioni, per ottenere il dovuto dopo aver svolto con successo un lavoro e per ricevere tutte le altre comunicazioni. Dal punto di vista narrativo non aspettatevi nulla, anche se dubitiamo che esista qualcuno che acquisti un gioco chiamato "PC Building Simulator" alla ricerca di una storia appassionante. Per il resto comunque segnaliamo la mancanza di molte caratteristiche, che gli sviluppatori hanno promesso di aggiungere con i vari aggiornamenti. Ad esempio presto sarà implementato il supporto per le Dual GPU, per l'overclocking, per il raffreddamento ad acqua, per il modding del case, per le configurazioni RAID dell'hard disk e altro ancora. Saranno aggiunti anche dei nuovi componenti hardware, vari miglioramenti tecnici, nuove musiche e varie funzioni legate a Steam. Per la pianificazione completa delle novità vi rimandiamo al sito ufficiale, che viene aggiornato con grande frequenza.

Scritto da Alberto

News in vetrina
The Princess Guide: provato
The Princess Guide: provato
(Catania)
-

Alla forza bruta, Veronica preferisce l’utilizzo della materia grigia: astuta e manipolatrice, la rampolla della più eminente scuola di magia dei quattro reami di Relic Island instaurerà un rapporto quasi paritario con il giocatore, che dovrà evitare di e
  Son tutti bravi ad impugnare una spada o un’enorme ascia bipenne, trincerarsi...

Anno 1800: provato
Anno 1800: provato
(Catania)
-

Tendenzialmente ogni bene di consumo ha dietro di sé una catena produttiva specifica, a volte condivisa con altre, a volte univoca.
  L’esplorazione di mondi futuri non ha portato benissimo ad Anno e a Blue...

Weedcraft Inc: provato
Weedcraft Inc: provato
(Catania)
-

Oltre a Clyde bisognerà vedersela con molti altri individui e non tutti saranno disposti a tollerare di buon grado l'astro nascente dello spaccio locale.
  Sono passati oltre ottanta anni dall’emanazione del Marijuana Tax Act da...

Pumped BMX Pro: provato
Pumped BMX Pro: provato
(Catania)
-

All’inizio del gioco avremo accesso al primo set di mosse, più precisamente 8, corrispondenti ad ogni posizione dello stick analogico destro, e saranno i tricks più classici come barspin, turndown, tailwhip, superman etc.
  Pumped BMX Pro non è uno di quei giochi che vi terrà impegnati per ore e ore...

Assassins Creed III Remastered: provato
Assassins Creed III Remastered: provato
(Catania)
-

Tutta questa abbondanza è però tristemente bilanciata dalle sezioni nel presente con Desmond, dove traspare l’inesperienza degli sviluppatori cui furono ai tempi affidate.
  L’attuale generazione non sembra proprio in grado di districarsi del tutto da...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati