Pane e cereali integrali: ecco cosa succede se SMETTI DI MANGIARLI

(Napoli)ore 08:40:00 del 24/09/2018 - Classe: , Salute, Scienze

Pane e cereali integrali: ecco cosa succede se SMETTI DI MANGIARLI
In difesa del pane bianco e pane integrale nella dieta

In difesa del pane bianco e pane integrale nella dieta

Il pane è stato a lungo una parte fondamentale della dieta degli esseri umani, ma negli ultimi anni si è sviluppata una “rivolta” contro di esso – e sembra che stia raggiungendo un crescendo.

Oggi, molti considerano il pane come il peggior nemico delle diete, la causa dei girovita più grandi e la possibile origine di problemi di salute più insidiosi.

Libri popolari e guru della salute affermano che il pane e le proteine ​​che ospita possono causare o contribuire a pensieri annebbiati, affaticamento, depressione e malattie che vanno dall’Alzheimer al cancro.

Ma andate a scavare tra le testimonianze pubblicate e sottoposte a peer review sul pane e sulla salute umana, e la maggior parte di ciò che troverete suggerisce che il pane è benigno o, nel caso dei cereali integrali, molto utile.

“Abbiamo condotto diverse meta-analisi sul consumo di cereali integrali e sugli esiti sanitari come il diabete di tipo 2, le malattie cardiovascolari, il cancro e la mortalità prematura”, dice Dagfinn Aune, ricercatore post-dottorato presso la School of Public Health dell’Imperial College di Londra.

“Quando si esaminavano specifiche fonti di cereali, pane integrale, cereali da colazione integrali, riso integrale e crusca di frumento erano tutti associati a rischi ridotti”.

Il pane non è cattivo come viene descritto

Alla domanda se il pane debba essere considerato un cibo “spazzatura”, Aune dice che è vero il contrario.

“I panini integrali sono sani e un’alta assunzione di cereali integrali è associata a una vasta gamma di benefici per la salute”, afferma, citando i collegamenti a tassi più bassi di malattie cardiache, cancro e mortalità.

[foto2]

In effetti, la sua ricerca ha scoperto che mangiare l’equivalente di 7,5 fette di pane integrale al giorno è legato a risultati di salute “ottimali”.

Mentre Aune non vede “molto beneficio” nel mangiare il pane bianco, dice che l’evidenza che lega l’aumento di peso o altri effetti negativi alla salute è molto meno robusta rispetto ai dati sugli effetti positivi del pane integrale.

Tra le persone che studiano pane e cereali integrali, Aune non è un outlier.

“Il pane non è il colpevole”, afferma Nicola McKeown, uno scienziato del Centro di ricerca sulla nutrizione umana dell’Università di Tufts sull’invecchiamento.

Mentre McKeown dice che il pane a grana fine (bianco) è “nutriente-debole”, dice anche che l’aumento di peso non può essere generalmente attribuito a un singolo alimento.

Sottolinea inoltre che la maggior parte degli americani consuma meno di una singola porzione giornaliera di cereali integrali, e il 90% non mangia abbastanza fibre. Mangiare più pane integrale è un buon modo per compensare questi deficit.

Altri sono d’accordo. “Se si osservano questi studi di dieta di grandi dimensioni su persone che vivono più a lungo con meno malattie, fibre e cereali integrali sono sempre componenti importanti”, dice Joanne Slavin, PhD, professore di scienze alimentari e nutrizione all’Università del Minnesota.

Slavin dice che la fibra negli alimenti integrali e nel pane rallenta l’assorbimento del grasso e dei carboidrati nell’intestino tenue in modi che migliorano la pienezza e limitano i picchi di zucchero nel sangue.

Più in basso nel tratto digestivo, queste fibre integrali nutrono i batteri dell’intestino e migliorano la salute del colon.

Invece non difende il consumo incontrollato di pane bianco, Slavin sottolinea che esso e altri carboidrati amidacei – riso bianco, pasta, patate – costituiscono il fondamento della maggior parte delle diete in tutto il mondo e non sono un problema se si guarda l’apporto calorico totale.

Naturalmente, il pane presenta seri problemi per le persone affette da celiachia o una sensibilità al glutine. Ma per il 94 percento di noi, il pane non è cattivo come viene descritto.

Mentre l’olio d’oliva e il pesce grasso vengono spesso elogiati, il pane (e non solo quelli con cereali integrali) è considerato una componente “importante” delle diete in stile mediterraneo, che sono state ripetutamente collegate alla salute e alla longevità.

Gli studi che hanno esaminato specificamente il pane nel contesto di queste diete hanno scoperto che le persone che mangiano il pane più integrale – sei fette o più al giorno – hanno meno probabilità di essere sovrappeso o obesi.

Non ci sono molti motivi convincenti per individuare il pane come una nemesi per la vostra dieta

Anche quando si parla di pane bianco, le prove che legano l’obesità e i problemi di salute sono frammentarie.

La ricerca ha associato carboidrati raffinati – un gruppo che include pane bianco, ma anche biscotti, torte e soda – con un rischio elevato di diabete di tipo 2 e obesità.

Ma gli studi che hanno valutato gli effetti sulla salute del pane bianco e dei cereali raffinati, indipendentemente dagli snack e dalle bevande zuccherate, hanno dato risultati sia positivi che negativi.

Una recensione completa su pane e obesità che è apparsa sul British Journal of Nutrition ha rilevato che il consumo di pane bianco può “probabilmente” portare ad un aumento del grasso addominale.

Ma sono necessarie ulteriori ricerche, dicono gli autori di questa recensione. La stragrande maggioranza delle prove supporta le ultime linee guida dietetiche degli Stati Uniti, che affermano che una dieta “sana” da 1.800 a 2.000 calorie potrebbe includere sei fette di pane al giorno – incluse fino a tre fette di pane bianco “a grano raffinato” .

Se ti stai chiedendo come acquistare pane integrale, uno studio del 2015 della Harvard School of Public Health ha rilevato che i prodotti “più salutari” possono essere identificati dal loro rapporto totale tra carboidrati e fibre.

Bisogna cercare pane con un rapporto carboidrati-fibra inferiore a 10: 1, afferma lo studio di Harvard. (Quindi, se un pane ha 15 grammi di carboidrati totali per fetta o per porzione, sarebbe opportuno che abbia più di 1,5 grammi di fibre alimentari).

Per riassumere, non ci sono molti motivi convincenti per individuare il pane come una nemesi per la vostra dieta.

Mangiare pane bianco per tutto il giorno non è un ottimo modo per rimanere magri. Ma se eviti tutto il pane – inclusi i tipi di cereali integrali – con la convinzione che sia ingrassante e malsano, le prove esistenti suggeriscono che stai facendo più male che bene alla tua salute.

Da: QUI

 

Scritto da Luca

News in vetrina

(Napoli)
-


Sono più che raddoppiate in otto mesi le persone che...

Dieta militare per perdere 4kg a settimana!
Dieta militare per perdere 4kg a settimana!
(Napoli)
-

Siamo ad Aprile, e questo è il periodo in cui la maggior parte delle persone inizia ad iscriversi in palestra, a cercare la dieta migliore per poter arrivare all’estate in perfetta forma fisica e quindi superare la assai temuta prova costume.
Siamo ad Aprile, e questo è il periodo in cui la maggior parte delle persone...

Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
(Napoli)
-

Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un Paese dove ammettere di essere in terapia da uno psicologo o uno psichiatra è ancora considerato un tabù, gli psicofarmaci sono diventati una scorciatoia per combattere i distur
Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un...

Dieta in bianco: meno e cibi da evitare per dimagrire
Dieta in bianco: meno e cibi da evitare per dimagrire
(Napoli)
-

La dieta in bianco rappresenta un regime alimentare da seguire in caso di disturbi che riguardano l’apparato gastrointestinale, come la nausea o la diarrea.
La dieta in bianco rappresenta un regime alimentare da seguire in caso di...

Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
(Napoli)
-

Gli smartphone? Una droga. «Le notifiche danno dipendenza come l'oppio»
Ci permettono di rimanere sempre connessi e informati ma siamo sempre più...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati