Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove

(Milano)ore 12:09:00 del 22/10/2018 - Classe: , Cronaca, Scienze

Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove
Al San Raffaele di Milano la prima spina bifida corretta in utero

Un’operazione da primato quella effettuata al San Raffaele di Milano, dove un’equipe di medici ha corretto neurochirurgicamente la spina bifida in utero, curando così una malformazione che può portare a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

Correzione completa neurochirurgica della spina bifida in utero. È questa la definizione completa dell’operazione effettuata da un’équipe di ginecologi e neurochirurghi dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Ha permesso di correggere la spina bifida in utero, ovvero una grave malformazione della colonna vertebrale e del midollo spinale che quando non è mortale, porta a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

A compierlo il team, coordinato da Massimo Candiani, primario di Ginecologia e Ostetricia, e da Pietro Mortini, primario di Neurochirurgia.

L’intervento è durato poco più di due ore e ha permesso ai medici, attraverso una tecnica a ridotta invasività, di eliminare il difetto neonatale risultante da una malformazione del midollo spinale:

l’intervento è stato effettuato entrando nel sacco amniotico con un’unica e piccola incisione dell’utero, qui è avvenuta la correzione della malformazione attraverso strumenti avanzati di micro-neurochirurgia, “unendo” le strutture anatomiche che non si erano congiunte.

Correzione in utero senza traumi

La malformazione era stata diagnosticata alla madre del bambino alla 19esima settimana di gestazione, quando era al quinto mese di gravidanza.

Grazie alla metodologia usata, come spiegato in una nota, le possibilità di traumi all’utero e al feto sono state minimizzate, questo ha permesso alla futura mamma di essere dimessa immediatamente dall’ospedale, in ottime condizioni.

I medici, comunque, la seguiranno e controlleranno fino al momento del parto

Da: QUI

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
(Milano)
-

Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un Paese dove ammettere di essere in terapia da uno psicologo o uno psichiatra è ancora considerato un tabù, gli psicofarmaci sono diventati una scorciatoia per combattere i distur
Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un...


(Milano)
-


  Di Notre-Dame è salva la struttura muraria, insieme a un terzo del tetto. Il...

I bilanci della ONG DEI CENTRI SOCIALI
I bilanci della ONG DEI CENTRI SOCIALI
(Milano)
-

La ong aperta da Luca Casarini e altri esponenti dei centri sociali e dell'associazionismo rosso per mettere in mare la nave Mare Jonio, svelano sì i soldi che fino a oggi gli sono arrivati nel portafogli, ma non pubblicano alcun nome se non quelli che gi
Non è tanto quello che dice, quanto piuttosto quello che no dice. Perché i...

Desalinizzare l'acqua di mare per renderla POTABILE, gratis e INFINITA: la GRANDE SCOPERTA
Desalinizzare l'acqua di mare per renderla POTABILE, gratis e INFINITA: la GRANDE SCOPERTA
(Milano)
-

Secondo l’ ONU il 14€ della popolazione mondiale soffrirà la siccità in meno di 10 anni dovuta ai cambiamenti climatici. Soluzione?Desalinizzare l’acqua di mare e purificare quella non potabile. Ecco una grande scoperta utile allo scopo.
I cambiamenti climatici degli ultimi anni stanno portando siccità in alcune zone...

Il Fentanyl arriva in Italia, con oltre 30mila morti: altro che cannabis!
Il Fentanyl arriva in Italia, con oltre 30mila morti: altro che cannabis!
(Milano)
-

Qualche giorno fa un 42enne di Desenzano, in provincia di Brescia, è stato arrestato dai carabinieri perché in casa sua sono stati trovati 1400 euro in contanti e 23 grammi di fentanyl
Qualche giorno fa un 42enne di Desenzano, in provincia di Brescia, è stato...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati