Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate

(Milano)ore 13:15:00 del 11/10/2018 - Classe: , Denunce, Economia, Politica

Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate
Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di popolo 

Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di popolo – di Anna Pedri

Milano, 9 ott – A Milano è stato introdotto il reddito di maternità, detto anche bebè card.

Come si legge testualmente sul sito del comune di Milano si tratta di un “contributo di 1.800 euro nell’arco di un anno da spendere per prodotti e/o servizi per il tuo bambino e la tua famiglia” ed è rivolto a mamme che hanno bambini di età non superiore ai sei mesi.

La bebè card, continua la spiegazione sul sito del comune, è “una carta elettronica che arriverà direttamente a casa e sarà ricaricata di 150 euro ogni mese, per 12 mesi” e “seconda della richiesta fatta, la carta potrà essere usata per l’acquisto di beni, di servizi o di beni e servizi”.

La “bebè card” agevola le mamme straniere.

Iniziativa lodevole. Ma 3 contributi su 4 vanno a mamme immigrate. In pratica il 72% dei soldi erogati non è destinato alle italiane ma agli stranieri, che notoriamente contribuiscono all’incremento demografico del Paese più degli italiani, mettendo così in pratica l’ormai famosa sostituzione di popolo.

Un fenomeno che a Milano sembra essere favorito, finanziato e supportato dalla sua amministrazione, che ha creato la bebè card per incentivare la natalità, senza specificare che la misura incentiva solo la natalità degli immigrati.

Sotto la Madonnina, infatti, la giunta di centrosinistra che amministra la città, capitanata da un sindaco, Giuseppe Sala, plurindagato e amico degli immigrati, esattamente come il suo assessore alle politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, con lintroduzione delle bebè card svela le sue carte e si rivela per quello che è: insensibile e completamente indifferente ai bisogni dei milanesi.

Sì, perché finora al Comune di Milano sono arrivate 2.600 richieste di contributo. Di queste 1.826 sono state accettate: ben 1.307 sono per mamme extracomunitarie.

Alle mamme comunitarie sono andati solo 507 contributi, ma anche in questo caso non è dato sapere se si tratti di cittadine italiane o di europee, dato che l’assessore Majorino non ha specificato quante siano le italiane destinatarie della bebè card. 

Da: QUI

 

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Amazzonia in fiamme: perderemo il 20% di ossigeno
Amazzonia in fiamme: perderemo il 20% di ossigeno
(Milano)
-

Il ruolo vitale nella regolazione del clima da parte della foresta Amazzonica non deve essere compromesso altrimenti i danni si registreranno su scala globale
FIAMME AMAZZONIA, IL DISASTRO AMBIENTALE - “Rischiamo di perdere il 20% della...

La fine del Governo del cambiamento...in peggio!
La fine del Governo del cambiamento...in peggio!
(Milano)
-

Più spread, capitali in uscita, negozi chiusi e meno lavoro. Il prezzo del governo
FINE DEL GOVERNO DEL "CAMBIAMENTO".... Dovevano abolire la Fornero, la povertà,...

Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
(Milano)
-

PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi sperati a lungo o a breve termine
PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere...


(Milano)
-


RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Altro che rimborsi rapidissimi, c'è "puzza...

Migranti, crolla il numero degli sbarchi col governo gialloverde. 80% in meno
Migranti, crolla il numero degli sbarchi col governo gialloverde. 80% in meno
(Milano)
-

MENO SBARCHI IN ITALIA - Crolla il numero dei migranti che sbarcano sulle coste italiane.
MENO SBARCHI IN ITALIA - Crolla il numero dei migranti che sbarcano sulle coste...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati