Merendine di pasta brioche al cioccolato: guida passo passo

(Bari)ore 15:14:00 del 10/09/2018 - Classe: , Cucina

Merendine di pasta brioche al cioccolato: guida passo passo
Si conservano per 2 giorni in sacchettini ermetici. È possibile congelarli dopo averli formati (prima della seconda lievitazione) oppure dopo la cottura.

 

Al rientro dalle vacanze non è facile tornare alla solita routine... rientrare in ufficio o sedersi di nuovo tra i banchi di scuola può essere spesso faticoso!

Allora per addolcire questo difficile momento ci vuole qualcosa di speciale, come queste merendine di pasta brioche al cioccolato!

Preparatene in abbondanza e condividele con i vostri colleghi, ma non dimenticate di incartarne qualcuna anche per i vostri bambini!

La pausa sarà speciale e grazie al cioccolato che custodiscono all'interno avrete la giusta carica per affrontare il resto della giornata!

E se cercate altre idee golose per la merenda provate anche queste merendine bigusto o le girelle alla Nutella!

Ingredienti per 18 pezzi

Farina 0 680 g Farina di riso 55 g Farina di mais fioretto 20 g Uova (circa 1) 55 g Burro a temperatura ambiente 60 g Lievito di birra fresco 10 g Latte intero 350 g Zucchero 150 g Sale fino 5 g Baccello di vaniglia ½

PER FARCIRE E DECORARE

Gocce di cioccolato fondente 200 g Latte intero q.b. Zucchero a velo q.b.

Come preparare le Merendine di pasta brioche al cioccolato

Per preparare le merendine di pasta brioche al cioccolato come prima cosa occupatevi dell'impasto. Versate nella ciotola di una planetaria la farina 0, quella di riso (1) e quella di mais (2). Aggiungete poi il lievito sbriciolato (3), il latte (4) e lo zucchero (5). Iniziate ad impastare il tutto con il gancio (6) fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

A questo punto aggiungete l'uovo (7) e lavorate ancora fino a che non si sarà completamente assorbito. Aggiungete poi i semi della bacca di vaniglia (8) e il primo pezzetto di burro (9). Azionate di nuovo la macchina e aggiungete il burro poco per volta fino a che l'impasto non lo avrà completamente assorbito.

Aggiungete poi il sale (10) e lavorate ancora a velocità media (11) fino a che l'impasto si sarà incordato (12). Ci vorranno circa 8 minuti.

Versate l'impasto su un piano leggermente infarinato (13) e dategli una forma sferica (14). Trasferitelo poi all'interno di una ciotola e coprite con la pellicola per alimenti (15). Lasciate lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente, lontano da correnti d'aria oppure in forno spento solo con la luce accesa.

Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume (16), trasferitelo su un piano leggermente infarinato (17). Stendetelo utilizzando un mattarello (18)

fino ad ottenere un rettangolo 60x30 cm (19). A questo punto sul lato più lungo incidete dei piccoli tagli ogni 10 cm (20). Poi sul lato più corto ricavate una striscia di 10 cm (21) e poi un'altra, sempre di 10 cm (22), in modo da ricavarne 3. A questo punto ritagliate da ciascuna striscia 6 quadrati (10x10 cm) (23), in modo da ottenere un totale di 18 pezzi. Imbevete un pennello nel latte e utilizzatelo per spennellare solo la metà superiore di ciascun quadrato (24).

Posizionate poi un paio di cucchiaini di gocce di cioccolato sull'estremità appena inumidita (25) e arrotolatela verso di voi fino a metà del quadrato (26). Ricavate sulla parte rimasta vuota 5 strisce della stessa larghezza (27).

Merendine di pasta brioche al cioccolato

Spennellate con il latte il corpo della brioche (28) e sollevate le strisce in modo da farle aderire, ricoprendo la parte ripiena (29-30).

Trasferite man mano le brioches su una placca foderata con carta forno (31), spennellate la superficie con il latte (32) e spolverizzate con lo zucchero a velo (33).

Lasciate lievitare ancora per 30 minuti a temperatura ambiente (34), poi cuocete in forno statico, preriscaldato a 185° per 20 minuti nel ripiano centrale. Sfornate (35) e lasciate intiepidire prima di servirli (36).

Conservazione

Si conservano per 2 giorni in sacchettini ermetici. È possibile congelarli dopo averli formati (prima della seconda lievitazione) oppure dopo la cottura.

Consiglio

È possibile farcire le merendine di pasta brioche al cioccolato con cioccolato al latte, confetture o creme.

Giallozafferano

 

Scritto da Carla

News in vetrina
Cucina facile: Pizza di carne
Cucina facile: Pizza di carne
(Bari)
-

Se proprio volete fare una variazione molto saporita, andate di diavola! Il salame piccante, o spianata calabra, renderanno speciale la vostra “pizza”!
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Cucina facile: Crostata con ricotta e marmellata
Cucina facile: Crostata con ricotta e marmellata
(Bari)
-

È possibile sostituire la confettura di lamponi con un altro gusto come fichi o fragole.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Cucina: Uova alla monachina
Cucina: Uova alla monachina
(Bari)
-

Provate anche voi le uova alla monachina e raccontateci se vi sono piaciute!
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Conchiglioni ripieni: guida passo passo
Conchiglioni ripieni: guida passo passo
(Bari)
-

Preparare un sughetto leggero cuocendo metà passata di pomodoro con un filo d'olio, sale e basilico oppure per rendere il piatto ancora più saporito, potete preparare un ragù di carne.
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Cucina facile: Sardenaira
Cucina facile: Sardenaira
(Bari)
-

A questo punto il lievito avrà prodotto un po’ di schiuma, versiamo quindi il liquido nel buco al centro della farina e iniziamo a mescolare.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati