Meditare per dimagrire: come potenzia gli effetti della dieta

(Roma)ore 22:37:00 del 23/12/2018 - Classe: , Salute

Meditare per dimagrire: come potenzia gli effetti della dieta
È il risultato a cui è giunta una ricerca condotta dall'università inglese di Warwick dopo aver sottoposto 53 persone a pratiche di meditazione

Unire qualche esercizio di meditazione alla dieta potrebbe potenziarne gli effetti dimagranti: infatti uno studio clinico pilota pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha dimostrato che tecniche di meditazione mindfullless aiutano a dimagrire.

La ricerca è stata condotta da Petra Hanson dell'università di Warwick e ha coinvolto 53 pazienti tutti arruolati in un programma di dimagrimento della durata di sei mesi. Una parte (33 pazienti) del campione oltre a seguire la dieta ha anche frequentato 4 lezioni di mindfullness, imparando pratiche di meditazione e la terapia cosiddetta della 'mente compassionevole' contro l'eccesso di autocritica e per aumentare la fiducia in se stessi. Ebbene rispetto ai 20 pazienti che hanno solo seguito la dieta, a distanza di sei mesi coloro che avevano anche frequentato le classi di mindfullness erano dimagriti in media quasi tre chili in più a parità di programma di dimagrimento seguito.

"I questionari che abbiamo somministrato ai pazienti indicano che l'allenamento mindfulness può aiutare a migliorare il loro rapporto col cibo", sostiene Hanson. "Gli individui che hanno completato il corso mindfulness dicevano di essere migliorati nel pianificare i pasti e di avere acquisito più fiducia nelle proprie capacità di portare avanti la dieta. Simili corsi - conclude - potrebbero essere rivolti a una più ampia popolazione magari trasformandoli in strumenti digitali alla portata di tutti".

"La pratica Mindfulness ha un enorme potenziale come strategia per raggiungere e mantenere salute e benessere", ha dichiarato il coordinatore del lavoro Thomas Barber del Warwickshire Institute for the Study of Diabetes Endocrinology and Metabolism presso le University Hospitals Coventry and Warwickshire NHS Trust.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

News in vetrina
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Roma)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Roma)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Roma)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Roma)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
(Roma)
-

Altro che male, secondo uno studio il caffè ci libera da malattie cardiovascolari. Fino a 5 tazzine al giorno è consentito.
QUANTO CAFFE' BERE AL GIORNO - La caffeina non fa male entro una certa quantità...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati