Maldive: cosa non perdere

(Roma)ore 17:30:00 del 08/11/2018 - Classe: , Luoghi da visitare

Maldive: cosa non perdere
Godetevi infine il lungomare, tra chioschi e imbarcazioni, oltre a considerare sempre i pregi e i difetti di ogni civiltà.

 

COSA VEDERE MALDIVE - Da sempre indiscussa meta prediletta per i viaggi di nozze, ma anche per fughe d’amore e di relax assoluto, una volta sogno proibito per i più e oggi accessibile anche a prezzi contenuti grazie alle offerte last minute e ai pacchetti viaggio realizzati in particolari periodi dell’anno non molto turistici (cioè da aprile a novembre), le Maldive sono davvero uno dei paradisi terrestri che vale assolutamente la pena di vedere almeno una volta nella vita. Prima che sia troppo tardi!

COSA VEDERE MALDIVE - Ad accogliere e coccolare i turisti, desiderosi di scappare il più lontano possibile dal cemento, dal rumore e dalla frenesia della vita metropolitana e dalla routine quotidiana, ci sono sabbia morbida e bianchissima, acque limpide e calde tutto l’anno con infinite tonalità di verde, turchese e blu, romantici tramonti e albe mozzafiato, suggestive lagune profonde anche 80/100 metri, racchiuse e protette dai reef, miriadi di pesci coloratissimi, strabilianti giardini di coralli sommersi, piante tropicali, e poi sole, sole e ancora sole. E natura, selvaggia o addomesticata, ma sempre rigogliosa e incantevole.

COSA VEDERE MALDIVE - Una delle ragioni principali (forse persino l'unico) per visitare le Maldive è l'ambiente. Già al momento dell'arrivo - e al ritorno - non bisogna perdersi la vista aerea degli atolli, che permette di ammirare un paesaggio che in molti non hanno ancora visto con i propri occhi. Una volta arrivati, non perdetevi in camminate ed escursioni (per quelle c'è tempo) e semplicemente distendetevi su un'amaca. Guardate tutto ciò che vi circonda, respirate a pieni polmoni e realizzate che la frenesia da città è lontana migliaia di chilometri. Nei vostri dieci giorni, trovate sempre qualche ora a giornata per osservare e basta, senza fare niente di più e niente di meno.

Per visitare la capitale Malé è più che sufficiente una giornata, ma se siete il genere di turisti che amano esplorare non solo l'arte, ma anche l'umanità di questa popolazione, allora potete estendere la visita a due giornate. Cercate di apprezzare la vita reale delle persone che abitano le Maldive, al di là dell'aspetto turistico. Visitate il monumento dedicato alle vittime dello tsunami del 2004. Godetevi infine il lungomare, tra chioschi e imbarcazioni, oltre a considerare sempre i pregi e i difetti di ogni civiltà.

Se siete sul lungomare della capitale, in una tipica giornata di sole, rinfrescatevi con una succosa noce di cocco. Ma non fermatevi qui. Esplorate la cultura gastronomica delle Maldive, che risente di numerose influenze (indiana, araba, persiana, africana e molto altro). Non esitate a sperimentare le combinazioni che prevedono il curry e che sono addolcite dalla presenza del cocco. Provate infine il piatto tipico locale, il Mashuni. Si tratta di un tipo di insalata, che contiene il tonno (ingrediente immancabile della cucina delle Maldive), il cocco, la cipolla, il peperoncino e il limone. Il tutto è accompagnato dal Roshi, un pane dalla lunga tradizione, in una miscela di sapori dal piccante all'aspro, dai toni caldi a quelle fredde. Dedicate ogni giorno il giusto tempo al mangiare e non abbiate fretta di fare altre cose, così come non limitatevi per eventuali diete dimagranti.

 

Scritto da Samuele

News in vetrina
Posti da non perdere Isole Phi Phi
Posti da non perdere Isole Phi Phi
(Roma)
-

Se volete qualcosa di più vergine, ma comunque raggiungibile facilmente andate a Long Beach, ci vanno anche le lance in 5 minuti, ma secondo me la passeggiata di 20 vale la pena, per di più il ristorante che da sulla spiaggia fa un buonissimo riso con il
  COSA VEDERE ISOLE PHI PHI - La barriera corallina rende lo snorkeling...

Kathmandu: cosa non perdere
Kathmandu: cosa non perdere
(Roma)
-

Se volete prolungarne la durata, rivolgetevi all’ufficio del sito sul lato meridionale della piazza e chiedete un pass gratuito per i visitatori, che vi permetterà di accedere alla piazza per tutto il periodo di validità del vostro visto.
  COSA VEDERE KATHMANDU - La straordinaria capitale del Nepal, Kathmandu, è la...

Turismo a Dubai
Turismo a Dubai
(Roma)
-

Se hai a disposizione un giorno o due in più trovi consigli ed indicazioni su come esplorare i quartieri di Satwa e Karama, gironzolare nel Covered Souq o partecipare alle visite guidate alla Jumeirah Mosque.
  COSA VEDERE DUBAI - Di Dubai colpiscono i grattacieli e le incredibili...

Guida turistica Hong Kong
Guida turistica Hong Kong
(Roma)
-

A Hong Kong è molto facile evadere dal caos cittadino: con 30 minuti di metro si può arrivare in una spiaggia semi-deserta o sulla vetta di una montagna per fare trekking!
  COSA VEDERE HONG KONG - Cosa vedere a Hong Kong? Hong Kong è una città unica...

Posti da non perdere Hanoi
Posti da non perdere Hanoi
(Roma)
-

Illuminanti e piene di sentimento e tenerezza le complesse tradizioni legate al fidanzamento, al matrimonio, alla gravidanza e all'assegnazione del nome all'infante che traducono una concezione sacra della vita, che in ogni aspetto dell'esistenza riconosc
  COSA VEDERE HANOI - Hanoi è la capitale del Vietnam e la seconda città più...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati