La prova di Absolver

(Roma)ore 19:47:00 del 06/09/2017 - Classe: , Videogames

La prova di Absolver
Absolver si fonda espressamente sul concetto di combattimento melee, le arti marziali dunque sono le vere e proprie protagoniste del titolo.

In piedi, testa china, gambe divaricate. La pressione di una mano sulla spalla. Sei stato scelto. Fatti avanti. Pochi passi ti separano dall'oracolo. Indossa quella misteriosa maschera: il viaggio inizia, la tua meta è diventare il guerriero perfetto. 
Inizia così l'avventura nel decadente mondo di Adal, dove dovrai dare la caccia ai Marked Ones per diventare l'Absolver, il portatore di pace. Il resto della storia è scritto dalle tue azioni, anzi, dai tuoi pugni.
Absolver, l'Online Melee Action game creato da Sloclap e Devolver Digital è un titolo singolare, un picchiaduro always online immerso in un mondo silenzioso dove gli unici suoni nell'aria sono quelli degli scontri che puntellano il percorso di crescita. Si distingue per un appagante e complesso combat system che, contaminato da formule ruolistiche, conferisce al titolo un'identità unica nel suo genere.

Il gioco si apre con un piccolo editor nel quale definire origine, sesso e qualche tratto estetico del proprio avatar. Una volta rinominato a piacimento, sarà il momento di scegliere lo stile che ci accompagnerà per il resto dell'avventura: sono in tutto tre, Forsaken, Kahlt e Windfall, rispettivamente distinti per la loro capacità unica di parare, incassare e schivare.

La storia ideata da Sloclap e Devolver Digital è assai lineare: dopo esser stato scelto in mezzo a molti altri apprendisti guerrieri, il nostro personaggio dovrà indossare la maschera e divenire il guerriero perfetto, un Absolver (portatore di pace), e dare la caccia ai temibili Marked Ones. Nulla di più semplice, se non fosse che la storia saremo noi stessi a crearle con le nostre azioni o meglio con i nostri …pugni.

Dopo aver piacevolmente avuto la possibilità, mediante un pratico editor, di creare a piacimento il combattente dei miei sogni, ci ritroveremo davanti ad una scelta che esula il fine estetico. Potremo definirla, una scelta di stile! Absolver si fonda espressamente sul concetto di combattimento melee, le arti marziali dunque sono le vere e proprie protagoniste del titolo. Dovremo dunque scegliere quale stile di combattimento far utilizzare al nostro personaggio, avremo infatti la possibilità di optare tra tre diverse arti marziali: il Forsaken (capacità innata di parare), il Kahlt (capacità innata di incassare) e il Windfall (capacità innata di schivare).

Ogni stile dispone ovviamente di attacchi leggeri e pesanti, ed essi potranno essere concatenati medianti la postura che faremo assumere al nostro combattente. Immaginando un piano cartesiano, le quattro direzioni disponibili saranno le altrettanto posture/guardie che utilizzeremo e che cambieranno di molto il nostro stile di attacco: sarà fondamentale comprendere questa cosa al fine di poter gestire al meglio ogni possibile situazione. Soprattutto in fasi concitate contro uno o più nemici di elevata forza, buttarsi a capofitto nella mischia segnerà soltanto la vostra disfatta. Rassegnatevi, in Absolver la tecnica è tutto.

Affina il tuo Stile di Combattimento

Come detto, dovrete farvi carica di molta pazienza e tenacia al fine di plasmare al meglio il vostro guerriero. Mediante un classico accumulatore di esperienza, e da un allenamento onirico, potrete far accrescere le statistiche del combattente: avrete piena liberà di aumentare la forza, la resistenza (una componente a mio avviso fondamentale, essendo presente la barra della stamina), vitalità e molto altro ancora. Ma non è tutto: si avrà anche la possibilità di affinare e mutare di continua il parco mosse. Come? Semplice, affrontando avversari su avversari, apprendere le loro mosse e facendole vostre per divenire sempre più forte: in Absolver vige la legge del più forte, nulla più. Per i più nostalgici, soprattutto i fan di Tekken e di Lei Wulong, all’interno del gioco potrete apprendere un quarto stile: quello dell’ubriaco. Sarà dura purtroppo, dovrete scontare un mini-boss e dopo aver sconfitto potrete incontrare un maestro pronto a insegnarvi queste mosse tanto strampalate quanto potenti e mortali.

Oltre ai pugni, il nostro caro personaggio potrà essere agevolato mediante l’utilizzo di armi e indumenti utili, come ad esempio dei guantoni rinforzati per ampliare i danni fisici, per avere la meglio contro i nemici più ostici. In Absolver vi è anche il concetto di magia, sia noi (ma ci vorrà molto tempo e fatica per apprenderli) che i nostri avversari potranno utilizzare incantesimiparticolari che spazieranno dalla guarigione al rallentare di netto la velocità e dunque le mosse articolate: il gameplay muta in continuazione, starà al giocatore aver il sangue freddo di adottare la strategia migliore al momento giusto.

Scritto da Luca

News in vetrina
La prova di Vampyr
La prova di Vampyr
(Roma)
-

In Vampyr comunque avrete molta libertà d'azione (si può terminare il gioco senza uccidere) e spetterà solo a voi decidere che tipo di vampiro essere.
Vampyr è ambientato a Londra, nel 1918, ovvero il periodo successivo alla Great...

Dynasty Warriors 9, guida passo passo
Dynasty Warriors 9, guida passo passo
(Roma)
-

Dynasty Warriors 9 diventerà per la Koei il simbolo del cambiamento. Abbandonata completamente la struttura a livelli (battaglie) stagni per ciascuna campagna, si cala piuttosto il giocatore in un mondo aperto e liberamente esplorabile. A vostra disposizi
Le premesse della trama sono arcinote. Ci troviamo nella Cina del II secolo dopo...

Candleman The Complete Journey, provato
Candleman The Complete Journey, provato
(Roma)
-

Gli ambienti saranno prevalentemente bui oppure scarsamente illuminati, e per proseguire sarà necessario accendere di tanto in tanto la candela, memorizzare l’ambiente circostante, spegnerla e proseguire a memoria.
All’interno di una nave misteriosamente naufragata, una piccola candela...

Videogames: Yakuza 5 The Song Of Life
Videogames: Yakuza 5 The Song Of Life
(Roma)
-

Nello specifico, dopo un brevissimo intermezzo in cui Kiryu, a Hiroshima, si trova, senza apparenti motivi, a menare le mani con un ignoto sgherro nel bar di una certa Kiyomi, il giocatore viene immediatamente catapultato indietro nel tempo.
Non ha importanza quanti capitoli di Yakuza abbiamo giocato: ogni volta che si...

EA Sports UFC 3, guida
EA Sports UFC 3, guida
(Roma)
-

Andando con ordine partiamo dal lato tecnico che è innegabilmente migliorato. È probabile che anche se non avete giocato i vecchi UFC, sarete incappati in uno di quei video compilation di animazioni errate, zeppi di arti allungati alla "Mr. Fantastic", co
Iniziamo subito col ribadire un concetto che deve essere chiaro sin da subito:...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati