Italian Video Game Awards: ecco la 7ima edizione!

(Rieti)ore 10:14:00 del 23/01/2019 - Classe: , Tecnologia, Videogames

Italian Video Game Awards: ecco la 7ima edizione!
Italian Video Game Awards giunge alla settima edizione e la macchina organizzativa ha iniziato a scaldare i motori.

Italian Video Game Awards giunge alla settima edizione e la macchina organizzativa ha iniziato a scaldare i motori. L’evento promosso da AESVI, l’associazione che rappresenta il settore in Italia, che celebra l’eccellenza nel mondo dei videogiochi, assegnerà le celebri statuette del Drago D’Oro l’11 aprile 2019 a Roma presso l’Acquario Romano. Mancano quindi pochi mesi ad uno dei più importanti eventi per il settore dei videogiochi che si è affermato nel corso degli anni fino a diventare un appuntamento imperdibile per pubblico e stampa.

L’ultima edizione dell’evento promosso da AESVI ha visto importanti cambiamenti, sia nel nome che nel format, con un vero e proprio red carpet ad accogliere ospiti nazionali e internazionali che sarà riproposto quest’anno durante una serata di gala, esclusiva e formale, che porrà l’accento sul valore culturale e artistico del videogioco grazie anche alla presenza dei creatori dei titoli di maggior successo pubblicati nel corso del 2018 giunti in Italia per ritirare le iconiche statuette a forma di coda di drago.

La squadra dei giurati sarà completamente rinnovata rispetto alla scorsa edizione e sarà guidata dal giornalista del Corriere della Sera Federico Cella, Presidente in carica dalla passata edizione.

I componenti della giuria di questa nuova edizione degli Italian Video Game Awards saranno i giornalisti Federico Ercole (Il Manifesto), Andrea Andrei (Il Messaggero), Gian Luca Rocco (Tgcom24), Vincenzo Lettera(Multiplayer), Alessandro Bruni (Everyeye), Gianluca Loggia (IGN), Fabrizia Malgeri (Gamereactor), Fjona Cakalli (TechPrincess), Paolo Cupola (La Gazzetta dello Sport, sarà il giurato tecnico esports) e Alessandra Contin (La Stampa, giurato tecnico Made in Italy). A completare la squadra ci sarà il regista, produttore e autore Fabio Guaglione.

Nei prossimi mesi i dodici giurati definiranno le categorie degli Italian Video Game Awards 2018, le nomination e i vincitori in vista della serata di premiazione.

Per quanto concerne le produzioni italiane, si apre nella giornata di oggi la raccolta delle candidature dei titoli realizzati in Italia e pubblicati tra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2018. I videogiochi italiani saranno valutati dalla giuria e potranno ricevere una nomination per le categorie “Best Italian Game” e “Best Italian Debut Game“. I vincitori di queste categorie saranno annunciati nel corso della cerimonia di premiazione. Per gli interessati, maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Red Dead Redemption 2 versione PC: recensione
Red Dead Redemption 2 versione PC: recensione
(Rieti)
-

RED DEAD REDEMPTION 2 PC RECENSIONE - È senza dubbio il più bel gioco del 2018.
RED DEAD REDEMPTION 2 PC RECENSIONE - È senza dubbio il più bel gioco del 2018....

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Rieti)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
(Rieti)
-

Xiaomi rafforza ulteriormente la propria presenza nel mercato televisori (risale solo a ieri il lancio dei Mi TV 5 e 5 Pro in Cina), annunciando una rinnovata serie Mi TV 4 che sarà disponibile anche in Italia a partire dal 2020.
XIAOMI SMART TV A PREZZI ECONOMICI IN ARRIVO - Dopo aver sconquassato il mercato...

Planet Zoo: provato
Planet Zoo: provato
(Rieti)
-

Nella partita creata da zero ho scelto come bioma l’Africa e ho creato, come primo habitat, quello degli struzzi, perché ho notato che si presentavano non solo come il gruppo più adatto al bioma, ma anche quello capace di sopravvivere meglio in comunità.
RECENSIONE PLANET ZOO - Planet Zoo è a tutti gli effetti un gestionale di stampo...

Death Stranding recensione
Death Stranding recensione
(Rieti)
-

RECENSIONE DEATH STRANDING - Non è stato un compito facile lavorare alla recensione di Death Stranding, anzi, posso dire tranquillamente che è stato il prodotto più controverso con il quale abbia mai avuto a che fare.
RECENSIONE DEATH STRANDING - Non è stato un compito facile lavorare alla...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati