Il pettegolezzo e' l'oppio dell'oppresso...e degli infelici

(Napoli)ore 13:18:00 del 31/10/2019 - Classe: , Curiosità, Sociale

Il pettegolezzo e' l'oppio dell'oppresso...e degli infelici
COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - Il meccanismo funziona sempre allo stesso modo: c’è un ipocrita che crea un pettegolezzo per diffondere il gossip e gli ingenui credono senza resistenza. 

COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - Il meccanismo funziona sempre allo stesso modo: c’è un ipocrita che crea un pettegolezzo per diffondere il gossip e gli ingenui credono senza resistenza. L’epidemia di voci termina solo quando finalmente raggiunge le orecchie della persona intelligente, che ha questo cuore vaccinato che non risponde o risponde a ciò che è privo di significato.

COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - In molti casi, il pettegolezzo si trasforma in un meccanismo di controllo sociale che conferisce una sorta di potere al professionista. La persona si pone al centro dell’attenzione di questo gruppo sempre ricettivo a qualsiasi pettegolezzo, qualsiasi informazione parziale come modo per uscire dalla propria routine e approfittare di questo nuovo stimolo come una distrazione.

Come si suol dire, i pettegoli non sanno come essere felici. Sono troppo impegnati a camuffare la loro amarezza in compiti inutili e superflui con cui convalidano inutilmente la loro autostima.

Infatti, quando capita che qualcuno vicino a noi inizi a raccontare con una certa malizia o malignità dei fatti di vita degli altri, ascoltiamo interessati, e non vogliamo perderci una parola, per poter poi essere in grado di riferire a qualcun altro la vicenda con dovizia di particolari.

La realtà è che non tutti sanno resistere alla voglia di spettegolare. Il pettegolezzo, infatti, è un’epidemia che solo la persona intelligente è capace di contrastare e vincere.

COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - Vista la facilità con la quale la gente “sparla”, ci vuole senz’altro una grande abilità per evitare i danni che i pettegolezzi possono causare.Ecco tre consigli efficaci:

  • Non ascoltare il pettegolezzo. Ricorda, il pettegolezzo non apporta mai nessun beneficio. Quando “l’amico di tutti”, ovvero il pettegolo di turno, cercherà di avvicinarti per coinvolgerti in commenti indiscreti, cerca di divincolarti, mostrati indaffarato e concentrato su altro, oppure cambia discorso, orientando la mente del tuo interlocutore verso un’altra direzione. Può occorrere tempo, ma una volta che il pettegolo capisce che non sei un conversatore disposto ad ascoltare e diffondere commenti negativi sugli altri, ti eviterà smettendo di cercarti. Piuttosto circondati di persone positive, dotate di leadership e di idee costruttive. Ti godrai maggiormente la vita!

  • Ricorda, il tuo tempo e i tuoi talenti sono le materie prime del tuo successo. Il tempo che trascorri ad ascoltare commenti negativi e pettegolezzi del tipo “Ecco un errore stupido che la nostra azienda sta commettendo”, oppure “Perché è stato assunto quell’incapace?”, detrae ricchezze, materiali ed immateriali, dalla tua vita. Distrugge il tempo che puoi usare a tuo vantaggio in maniera produttiva e spreca il tuo talento spingendolo a focalizzarsi in una direzione negativa. Inoltre, qualora avessi una coscienza retta, sai bene che è scorretto spettegolare, tanto da farti sentire in colpa e scontento di te. C’è da considerare anche quest’altro aspetto: ciò che ripeti di una conversazione ti aiuterà o ti danneggerà. Di’ cose brutte riguardo ad una persona che hai incontrato, ed attirerai della negatività che ti nuocerà. Ma se dici cose positive a qualcuno riguardo ad una conversazione, ti metterai nella condizione di ricevere in cambio altrettanta positività, e avrai così molte più probabilità che qualcosa di bello capiti nella tua vita. Il pettegolezzo, quindi, è dannoso per tutti i soggetti coinvolti: danneggia il pettegolo, perché costui dimostra di essere un individuo gretto, meschino e che pensa in negativo; danneggia la persona su cui si spettegola, poiché alcuni crederanno alla diceria e la ripeteranno, magari stravolgendola; e danneggia l’ascoltatore, perché dirige la sua attenzione verso insinuazioni negative e pensieri fuorvianti.

  • Presumi che ciò che dici ad un’altra persona verrà distorto e ripetuto. Ricorda, se cadi nella trappola del pettegolezzo, è molto probabile che il tuo interlocutore non manterrà segrete certe informazioni riservate. Perciò, quando sei tentato dal dire qualsiasi cosa a qualcuno sui tuoi progetti di lavoro, i tuoi problemi, i tuoi obiettivi o i tuoi punti di vista, considera il rischio che presto altre persone potrebbero venire a conoscenza di una versione di ciò che hai detto ad un “amico” in via confidenziale. Insomma, se non sei certo che il tuo interlocutore sia un vero confidente, devi sempre presumere che quanto dici venga ripetuto con infiorettature negative. Purtroppo le brutte notizie viaggiano velocemente e peggiorano ogniqualvolta sono ripetute. E quando introduci certi pettegolezzi con premesse del tipo: “Si tratta di una cosa strettamente confidenziale, mi raccomando”, oppure: “Per favore, tieni questa cosa assolutamente segreta”, non fai altro che, paradossalmente, instillare il desiderio di diffondere la notizia! Più incoraggi la gente a tenersi per sé le informazioni, più sarà incoraggiata a riferirle agli altri.

Scritto da Gerardo

News in vetrina

(Napoli)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
(Napoli)
-

BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti accessibili ed economici.
BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Napoli)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Dolcetti di Halloween: ricette e idee carine
Dolcetti di Halloween: ricette e idee carine
(Napoli)
-

RICETTE DOLCETTI DI HALLOWEEN - I preparativi per Halloween sono entrati nel vivo, girando per le vie delle nostre città spicca prepotente nelle vetrine dei negozi il colore arancio della zucca.
RICETTE DOLCETTI DI HALLOWEEN - I preparativi per Halloween sono entrati nel...

Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
(Napoli)
-

LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo rigore, spesso presa come termine di paragone per efficienza e organizzazione collettiva, sta finalmente aprendosi verso il tema Cannabis e la sua eventuale legalizzazione.
LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati