Focaccia di farro, guida passo passo

(Firenze)ore 13:50:00 del 12/01/2018 - Classe: , Cucina

Focaccia di farro, guida passo passo
Si consiglia di consumare la focaccia di farro appena fatta. In alternativa si può conservare per al massimo 2 giorni in un sacchetto di carta. Potete congelare la focaccia una volta cotta.

Fare una focaccia a volte può essere semplice, ma noi non siamo di quelli che si accontentano... la volevamo perfetta! Ed è così che finalmente è nata la nostra focaccia di farro, soffice, fragrante e guarnita con un ingrediente speciale! Non abbiamo dimenticato la classica accoppiata di sale e rosmarino, ma abbiamo aggiunto il nostro tocco aggiungendo anche i fiocchi d'avena. Scegliete una buona farina di farro e allacciate il grembiule: pronti... partenza... focaccia!

Conservazione

Si consiglia di consumare la focaccia di farro appena fatta. In alternativa si può conservare per al massimo 2 giorni in un sacchetto di carta. Potete congelare la focaccia una volta cotta.

Consiglio

Se desiderate potete aggiungere olive e capperi nella fase finale, prima della cottura, oppure inserire semi vari all’interno dell’impasto, durante gli ultimi 3 giri di pieghe.

PREPARAZIONE:

Per preparare la focaccia di farro fate sciogliere prima di tutto il lievito in acqua tiepida insieme a un cucchiaino di miele. Quindi prendete una ciotola capiente e versate al suo interno la farina, un po' di sale e l'olio extravergine d'oliva. 
Dunque impastate il tutto aiutandovi prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani, dopodiché aggiungete il lievito preparato in precedenza e lavorate l'impasto fino ad ottenere una pasta ben amalgamata e appiccicosa. A questo punto ungete una teglia con un po' d'olio extravergine d'oliva. Ad operazione terminata mettete l'impasto ottenuto all'interno della teglia. 
Stendetelo con le mani e copritelo con un canovaccio. La pasta ottenuta dovrà lievitare per un paio d'ore al riparo da correnti d'aria. Intanto preparate il condimento della vostra pietanza. Tagliate a metà i pomodorini previamente lavati e asciugati e conditeli poi con un po' di sale e d'olio extravergine d'oliva. Quindi mondate e lavate la cipolla, riducetela ad anelli e condite anche questa con l'olio e il sale. 
Ora lasciate insaporire il tutto. Trascorso il tempo di lievitazione, prima di infornare la focaccia di farro fate preriscaldare il forno a 200°. Mentre il forno arriva alla giusta temperatura procedete a condire la preparazione. Ora affondate leggermente i pomodorini nella pasta, quindi, sopra i pomodorini mettete gli anelli di cipolla e infine la Mozzarella Santa Lucia a fette. 
Concludete la focaccia spargendo sopra la mozzarella un po' di sale grosso e un filo d'olio extravergine d'oliva. Infornate il tutto in forno statico e a metà altezza per circa 40 minuti.

Scritto da Carla

News in vetrina
Cucina: Biscotti ai fichi
Cucina: Biscotti ai fichi
(Firenze)
-

Preparate la frolla ed il ripieno con un giorno d'anticipo. In questo modo sarà più facile realizzare i biscotti.
Per salutare la stagione estiva in bellezza abbiamo preparato dei deliziosi...

Cucina: Bocconcini di pollo all'uva
Cucina: Bocconcini di pollo all'uva
(Firenze)
-

Per completare il vostro menù settembrino preparate delle deliziose pappardelle con speck e funghi porcini!
  Con l’arrivo dell’autunno si apre ufficialmente la stagione dell’uva! Il suo...

Moscardini in umido: guida passo passo
Moscardini in umido: guida passo passo
(Firenze)
-

Ora lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi, quindi proseguite tagliandoli a dadini.
  Saltati alla “busara”, accompagnati con i piselli oppure come condimento per...

Cucina: Fettuccine al sugo di polpo e porcini
Cucina: Fettuccine al sugo di polpo e porcini
(Firenze)
-

Per preparare le fettuccine con polpo e porcini, iniziate dalla pulizia di questi ultimi: con un coltello eliminate il terriccio dalla base (1), poi pulite con un canovaccio asciutto sia il gambo che il cappello (2).
  Siamo abituati agli abbinamenti terra e mare, sempre riusciti come nel caso...

Riso al forno, guida
Riso al forno, guida
(Firenze)
-

Potete preparare in anticipo il riso al forno e scaldarlo per qualche minuto prima di servirlo. Altrimenti potete conservarlo per 1 giorno in frigorifero, coperto da pellicola trasparente
Il riso al forno è un primo piatto casalingo, amato per il suo gusto rustico,...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati