FLOP Reddito Di Cittadinanza: NON CI SONO SOLDI!

(Napoli)ore 15:25:00 del 28/11/2018 - Classe: , Denunce, Economia

FLOP Reddito Di Cittadinanza: NON CI SONO SOLDI!
I nove miliardi di euro messi a disposizione dalla legge di Bilancio per il reddito di cittadinanza potrebbero non bastare.

I nove miliardi di euro messi a disposizione dalla legge di Bilancio per il reddito di cittadinanza potrebbero non bastare. Non solo non sarebbero sufficienti per coprire tutto il territorio nazionale, ma neanche per il solo Sud Italia.

Le previsioni sulla spesa necessaria per mettere in campo il reddito di cittadinanza sono state fatte da Svimez, l’associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno. Secondo queste stime, servirebbero 10 miliardi solamente per 1,2 milioni di nuclei familiari del Sud che avrebbero diritto ad accedere all’assegno. Basti pensare che il 30% delle risorse servirebbe, secondo i dati Svimez, per coprire le spese in Campania, dove sarebbero necessari 3,1 miliardi di euro.
I calcoli Svimez si basano su una previsione di nove mesi per il 2019, considerando che la misura non partirà prima della fine di marzo o inizio di aprile del prossimo anno.

Il calcolo si basa sulle famiglie con un reddito Isee inferiore ai 9mila euro annui, tenendo conto del dimezzamento della cifra per chi ha una casa di proprietà. Nel solo Mezzogiorno sarebbero un milione e 283mila le famiglie di possibili beneficiari dell'assegno, circa il 75% dei beneficiari di tutta Italia. Come detto, la maggior parte delle risorse andrebbe alla Campania, con oltre 391mila nuclei familiari interessati. A seguire troviamo la Sicilia (2,7 miliardi per 342mila famiglie), la Puglia (1,6 miliardi per 214mila famiglie), la Calabria (1,1 miliardi per 143mila famiglie), la Sardegna (832 milioni per 170mila famiglie), l’Abruzzo (326 milioni per 43mila famiglie), la Basilicata (206 milioni per 28mila famiglie) e il Molise (87 milioni per 11mila famiglie).
Le risorse necessarie per coprire tutto il territorio nazionale, secondo le stime di Svimez, sono nettamente superiori rispetto a quelle calcolate dal governo. In un precedente rapporto si parlava di circa 17 miliardi di euro. Quindi l’unica possibilità per far quadrare i conti sarebbe quella di ridurre l’importo, con una cifra che andrebbe da un minimo di 178 euro per le famiglie con un solo componente a un massimo di 490 euro per le famiglie con cinque componenti. Una cifra ben distante dai 780 euro preventivati dal MoVimento 5 Stelle. Anche rifacendo i calcoli sulla base di un Isee massimo per accedere all’assegno di 6mila euro, le risorse non sarebbero sufficienti. Solamente per il Sud, anche in questo caso, sarebbero necessari 8,4 miliardi, a fronte dei 9 totali stanziati dalla legge di Bilancio.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
(Napoli)
-

EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale in termini assoluti dell’Iva.
EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale...

Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
(Napoli)
-

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi
AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le...


(Napoli)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
(Napoli)
-

TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la vita, un sms doveva aiutare la speranza di ricostruire una casa, una chiesa, una vita.
TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la...

Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
(Napoli)
-

RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo per la maggior parte dei maggiorenni che, al compimento del 18° anno d'età, possono finalmente impugnare il volante dell'auto e cominciare ad essere considerati automobilisti,
RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati