Dieta Panzironi: come funziona

(Genova)ore 13:26:00 del 21/07/2019 - Classe: , Salute

Dieta Panzironi: come funziona
COME FUNZIONA LA DIETA PANZIRONI - C’è vita, oltre il carboidrato.

COME FUNZIONA LA DIETA PANZIRONI - C’è vita, oltre il carboidrato. Ma ad aprire le porte del paradiso della dieta iperproteica sarà Adriano Panzironi da Roma, il profeta degli integratori alimentari alla guida del sedicente «popolo Life120». Un folletto con la capigliatura da satanista in disarmo, la giacchina di lamé, le scarpe a punta argentate e un’idea meravigliosa: farci vivere tutti quasi due volte l’età minima pensionabile, in salute e pericolosamente attivi. Con i giusti integratori, quest’uomo che chiaramente campa sul sildenafil come principio attivo di una senescenza operosa, non solo sotto le lenzuola, è pronto a condurre migliaia di adepti in un mondo migliore. Un mondo senza più stipsi né tumori, depurato da afte ed emorroidi, liberato dal diabete e dalle artriti reumatoidi. Un pianeta che non conosce disfunzioni erettili e depressione, e neppure Alzheimer e prostate come dirigibili.

COME FUNZIONA LA DIETA PANZIRONI - Per Giulia Grillo, ministro della Salute, il giornalista pubblicista Panzironi è un fenomeno già visto, ma anche con un certo futuro: «In Italia celebriamo gli scienziati, come Leonardo da Vinci e Galileo Galilei, ma poi si crede a maghi e stregoni. A questo punto tutto è possibile, anche che il prossimo ministro della Salute sia Wanna Marchi». Si aspettavano 7 mila adepti al palazzetto dello sport dell’Eur, e sembrava la solita stima esagerata degli organizzatori, ma poi domenica 30 giugno, nell’arco di una giornata interamente dedicata a convegni, condivisioni delle esperienze salvifiche, esercizio fisico, assaggio di formaggi, salumi e dolci a «filiera controllata», alla fine almeno 4 mila persone sono arrivate per davvero. Con un gran finale, in cui Panzironi ha predicato il suo Verbo in una scenografia neo-corinzia a un ampio popolo di ex obesi, vecchietti terribili con un futuro da Clint Eastwood della Pontina, madri con figlie al seguito. E coppie di uomini di mezz’età con il cappellino azzurro degli Angeli Life120, il borsello a tracolla, il camiciotto da Testimoni di un regno che sta arrivando. Il regno della Libera Proteina Purificatrice.

COME FUNZIONA LA DIETA PANZIRONI - Vi sarà capitato di fare zapping tra un canale e l’altro, e di imbattervi sui programmi televisivi del guru tuttologo Adriano Panzironi che, tra un suo libro e un prodotto da promozionare, ci promette una lunga vita fino a 120 anni.

Un cocktail di integratori alimentari che prometterebbe lunga vita, addirittura fino ai 120 anni di età. È Life 120, la dieta ideata da Adriano Panzironi, autore del libro “Vivere 120 anni”, che promuove un’alimentazione di tipo paleolitico, quindi a base di carne, pesce, uova, verdura e poca frutta. Il consiglio è anche quello di eliminare il consumo di carboidrati (considerati deleteri per la salute dell'uomo) e di assumere degli integratori a base di spezie e vitamina C, commercializzati dalla società Life 120 Italia Srl. Una dieta che non solo garantirebbe lunga vita, ma che proteggerebbe l’organismo da numerose patologie, incluso il tumore, il Morbo di Alzheimer e il diabete.

I libri di Panzironi sono best seller, i suoi programmi televisivi sono molto ascoltati, e a Roma è nato perfino il festival di Panzironi «Life 120» con migliaia di persone, arrivate in pullman da tutta Italia, e accalcate nel Palazzo dello Sport della capitale per ascoltare il loro profeta della lunga vita. Nel frattempo gli integratori firmati dal guru quarantenne vanno a ruba.

Un'alimentazione a base vegetale in cui le fonti di proteine da prediligere sono legumi e frutta secca, affiancate da pesce e quantità solo modeste di pollame e uova, mentre le carni rosse (soprattutto se processate) sono incluse solo in piccole quantità. Anche i grassi saturi di origine animale sono presenti al suo interno solo in quantità limitate; al loro posto è meglio preferire quelli di origine vegetale e gli omega 3 del pesce. I carboidrati non sono messi al bando; piuttosto, devono provenire principalmente da fonti integrali, mentre lo zucchero non deve superare il 5% delle energie assunte quotidianamente. I latticini? In dosi moderate. Il tutto accompagnato dalle ormai note 5 porzioni al giorno di frutta e verdura. È questo il tipo di alimentazione che ha dato davvero prova di essere associata a un basso rischio di sviluppare le principali malattie croniche e alla promozione del benessere individuale. Un'alimentazione sostanzialmente di tipo “mediterraneo."

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Genova)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Genova)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Genova)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Genova)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
(Genova)
-

Altro che male, secondo uno studio il caffè ci libera da malattie cardiovascolari. Fino a 5 tazzine al giorno è consentito.
QUANTO CAFFE' BERE AL GIORNO - La caffeina non fa male entro una certa quantità...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati