Dieta del pesce azzurro: dimagrisci con OMEGA 3

(Cagliari)ore 23:44:00 del 08/08/2018 - Classe: , Salute

Dieta del pesce azzurro: dimagrisci con OMEGA 3
La dieta del pesce azzurro è l’ideale per chi vuole assicurare il giusto apporto di Omega 3 all’organismo, restando al contempo in forma

Che il pesce azzurro faccia bene è ormai un luogo comune, ma quanto davvero si sa su questo alimento dalle innumerevoli proprietà?

Viene definito così più per motivi commerciali: il pesce azzurro infatti comprende diverse tipologie, accomunate tra loro per le tipiche striature che mirano all’azzurro e al verde. Si tratta di una varietà che viene pescata in grandi quantità nel Mediterraneo e proprio per questo è facilmente reperibile nelle pescherie a prezzi accessibili.

Perché viene spesso inserito nelle diete? Il pesce azzurro contiene acidi grassi polinsaturi (quelli buoni) in grande quantità, è molto digeribile e ha un apporto calorico basso: ad esempio 100 g di alici equivalgono a 96 kcal. Quando parliamo di acidi grassi polinsaturi ci riferiamo agli Omega 3, importanti perché assolvono diverse funzioni:

  • preservano il funzionamento cerebrale;
  • abbassano i livelli di colesterolo;
  • ripuliscono i vasi sanguigni dagli eccessi di grassi;
  • aiutano il fegato nel suo ruolo di detossificatore dell’organismo.

Quali sono le varietà di pesce azzurro che possono essere inseriti in una dieta? Oltre al tonno e al pesce spada, ci sono anche sgombro, sardine, acciughe, merluzzo, aringhe, ideali per preparare ricette light e che garantiscono un buon apporto di Omega 3 al nostro corpo.

Il pesce azzurro è un alimento da consumare preferibilmente cotto: è sconsigliato mangiarlo crudo per evitare il pericolo rappresentato da parassiti come l’Anisakis che vive ad esempio nello sgombro, nel merluzzo o nel salmone.

La dieta del pesce azzurro rappresenta la soluzione ideale per chi vuole perdere peso in breve tempo restando in forma e garantendo al proprio corpo il giusto apporto di Omega 3. Si possono preparare secondi sfiziosi e saporiti da consumare a pranzo e a cena, accompagnati da un contorno di verdure o da un po’ di insalata. Sardine, sgombro, merluzzo e tutte le tipologie di pesce azzurro, si prestano a metodi di cottura “light”: via libera quindi a ricette che prevedono la loro preparazione al forno, al vapore, alla griglia o in umido.

La OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), indica come quantitativo minimo di Omega 3 da assumere settimanalmente circa 500 mg, un obiettivo che può essere facilmente raggiunto consumando pesce almeno un paio di volte ogni 7 giorni.

QUI

Scritto da Gerardo

News in vetrina
La dieta al lavoro per perdere peso
La dieta al lavoro per perdere peso
(Cagliari)
-

È possibile, seguendo consigli preziosi, seguire uno stile di vita sano anche quando si è fuori casa.
Sul blog di Melarossa, tra le notizie recenti, c'è il "clichè"del pranzo in...

Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
(Cagliari)
-

Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio: le mandorle, come un po’ tutta la frutta secca, sono un alimento utilissimo al nostro organismo.
Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio:...

Manager svela il marcio negli alimenti!
Manager svela il marcio negli alimenti!
(Cagliari)
-

Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali multinazionali del cibo svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato.
Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali...

Psoriasi: ecco la giusta dieta
Psoriasi: ecco la giusta dieta
(Cagliari)
-

Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire zone del corpo molto in vista, come i gomiti, le mani o i capelli.
Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire...

3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare
3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare
(Cagliari)
-

Soffri di emorragie e sanguinamenti? Attenzione alla vitamina K
Livelli estremamente bassi di vitamina K possono causare emorragie e...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati