Come riverniciarsi casa...da soli?

(Napoli)ore 12:40:00 del 11/02/2019 - Classe: , Curiosità, Guide, Tecnologia

Come riverniciarsi casa...da soli?
Facendolo da soli si possono risparmiare centinaia di euro, ecco tutti i trucchi per ottenere un buon risultato.

Verniciare un’auto non è come ridipingere la facciata di casa o quella della nostra cucina: è più difficile, si usano prodotti molto diversi e che costano molto di più. Per questo la verniciature di auto, moto e altri mezzi le si affida spesso a professionisti. Perché parliamo di un’operazione difficile, e fare danni è molto più comune che altrove. Eppure questo non vuol dire che si debba rinunciare a farlo da sé, basta seguire alcuni consigli e fare, molta attenzione. La verniciatura Do It Yourself è possibile, ecco come.

Cosa serve?

Innanzitutto molto tempo a disposizione: quella della verniciatura è un’operazione lenta e rigorosa e se fatta di fretta i risultati rischiano di essere deludenti. Per un’auto possono occorrere da una giornata a tre giorni di lavoro. Di conseguenza serve un luogo in cui lavorare, che sia pulito, al chiuso per evitare insetti e intemperie, senza polvere, e in cui ci si possa muovere liberamente.

Bene ora i materiali: la vernice, l’impregnante, il lucido, il nastro adesivo, il primer e la pistola per verniciature. Queste sono le cose indispensabili, ma prima di tutto serve lavare l’auto: va lavata perfettamente, senza dimenticare nessun punto della carrozzeria. A questo punto si smontano tutte le componenti smontabili, come fari e paraurti.

Il nastro adesivo si usa ora che l’auto è pulita e priva di tutti gli elementi plastici, o che comunque non dovranno essere verniciati. Col nastro proteggiamo le parti dove la vernice potrebbe andare a sporcare oltre i confini della carrozzeria.

Rimuovere la vernice

Ora passiamo usare una levigatrice e carteggiare tutta la vernice presente sulla carrozzeria. Ci vogliono ore, bisogna essere dotati di pazienza e di molta attenzione ai dettagli. Fatto questo si può passare a sgrassare e pulire perfettamente la superficie già levigata. L’ideale è usare un detergente al silicone e passarlo con un panno in microfibra così da eliminare ogni impurità rimasta dalla levigatura e dallo stucco.

Il primer

Una delle cose più importanti da fare perché la verniciatura venga al meglio è passare un primer resistente alla corrosione su tutta la superficie, in questo modo si protegge la nostra verniciatura dalla ruggine.

Finalmente, la verniciatura

Le opzioni sarebbero due, la bomboletta o la pistola per verniciature, ma solo con la seconda opzione il risultato può essere di ottima qualità. La bomboletta, invece, è molto meglio evitarla, e utilizzarla per verniciature che non richiedono perfetta omogeneità cromatica della superficie.

Una volta passata la verniciatura, lentamente e procedendo per linee orizzontali, è il momento di levigare il tutto con moltissima cura, in modo da rendere la vernice perfettamente uniforme.

I costi

La spesa totale, considerato anche il materiale protettivo, le mascherine e l’affitto dell’attrezzatura professionale, può toccare i seicento euro. Senza contare il costo ipotetico di dover affittare uno spazio al chiuso per un intero fine settimana. Non è pochissimo, ma comunque si risparmia se si confronta questo prezzo con quello che dovremmo pagare rivolgendoci a dei professionisti.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

News in vetrina
Mangiare pasta la sera: ecco cosa ti sorprendera'!
Mangiare pasta la sera: ecco cosa ti sorprendera'!
(Napoli)
-

Mangiare pasta la sera Fa bene? Fa ingrassare? Sembrerà strano ma può davvero rivelarsi il giusto incentivo per perdere peso e dormire meglio la notte
MANGIARE PASTA LA SERA O NON MANGIARE PASTA LA SERA? QUESTO E’ IL DILEMMA! La...

Google Maps: ecco la realta' aumentata!
Google Maps: ecco la realta' aumentata!
(Napoli)
-

Il colosso di Mountain View ha iniziato la fase di test della funzione per la navigazione, ma solo con un numero ristretto di persone
Durante l’ultima conferenza Google I/O (dedicata agli sviluppatori) il colosso...

ART, il futuristico tram elettrico cinese senza rotaie e a guida autonoma
ART, il futuristico tram elettrico cinese senza rotaie e a guida autonoma
(Napoli)
-

Alimentato con una batteria al litio, il mezzo di trasporto utilizza sensori per rilevare gli ostacoli e determinare la direzione da seguire
Il tram senza rotaie e senza pilota È lungo 32 metri, può ospitare fino a...

5 grandi business del futuro (che faranno miliardi a palate)!
5 grandi business del futuro (che faranno miliardi a palate)!
(Napoli)
-

Deep learning, taxi a guida autonoma, stampa 3D, editing del genoma, robotica e automazione.
Deep learning, taxi a guida autonoma, stampa 3D, editing del genoma, robotica e...

Password Checkup: l'estensione di Chrome che controlla le tue password!
Password Checkup: l'estensione di Chrome che controlla le tue password!
(Napoli)
-

Anche a voi mettono ansia le continue violazioni di sicurezza degli account di posta o dei social network di cui si legge sui giornali?
Anche a voi mettono ansia le continue violazioni di sicurezza degli account di...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati