Appalti truccati: TUTTI ARRESTATI

(Napoli)ore 18:09:00 del 20/03/2017 - Classe: , Cronaca, Denunce

Appalti truccati: TUTTI ARRESTATI
I politici,per antonomasia,sono innocenti fino a sentenza definitiva...prescrizione,riguardo gli altri,i casi saranno analizzati singolarmente (e cioè quanto possano compromettere i suddetti politici coinvolti).

Avanti c'è posto,staremo un po' stretti ma c'è posto.
I politici,per antonomasia,sono innocenti fino a sentenza definitiva...prescrizione,riguardo gli altri,i casi saranno analizzati singolarmente (e cioè quanto possano compromettere i suddetti politici coinvolti).

Ma può riprendersi un Paese cosi gravemente malato di corruzione con metastasi ovunque?E gli assistenti consapevoli di questo malato grave , fino a quando riusciranno a coprire la realtà con slogan vari?

la situazione del paese e' drammatica , la camorra sovrasta la Campania , cosa nostra la Sicilia e 'ndrangheta quasi tutto il resto del territorio , ma i colpevoli sono i magistrati ed e' per quello che da ormai diversi anni questi governi cercano di mettergli il bavaglio sempre piu' grosso

La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 69 ordinanze di custodia cautelare nell’ambito di un’ inchiesta sul clan Zagaria, fazione dei Casalesi. Tra i destinatari dei provvedimenti, anche politici ed imprenditori. I reati contestati a vario titolo sono di corruzione, turbativa d’asta e concorso esterno in associazione mafiosa. L’indagine è condotta da un pool di cinque pm della Dda (Catello Maresca, Maurizio Giordano, Luigi Landolfi, Sanseverino e Gloria D’Alessio) e coordinata dal procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli. Tra le persone coinvolte, scrive Repubblica, anche l’ex assessore alle Risorse umane della Regione Campania Pasquale Sommese che attualmente è consigliere regionale del Nuovo Centrodestra. Sommese era già finito indagato in un’inchiesta analoga un paio d’anni fa. 

Scritto da Gerardo

News in vetrina
IUS SOLI, alleveremo il TERRORE in casa nostra
IUS SOLI, alleveremo il TERRORE in casa nostra
(Napoli)
-

«Se a giugno al Senato passa lo Ius Soli, possiamo chiudere baracca e burattini. Possiamo dire addio all'Italia. Tra dieci anni saremo come Francia e Inghilterra, cioè perdute per sempre
«Se a giugno al Senato passa lo Ius Soli, possiamo chiudere baracca e burattini....

Nuova inchiesta JUVE: rischio blocco calciomercato!
Nuova inchiesta JUVE: rischio blocco calciomercato!
(Napoli)
-

Che dite che una condanna esemplare potrà mai attenuare la loro tanta arroganza ? O è solo pura utopia? O finirà tutto in prescrizione ?
Che dite che una condanna esemplare potrà mai attenuare la loro tanta arroganza...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Napoli)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...

Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate
Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate
(Napoli)
-

La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio partenopeo figurano tra i primi venti comuni italiani a maggiore concentrazione edilizia.
La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio...

COPRIFUOCO ITALIANO - cittadini ai DOMICILIARI FORZATI
COPRIFUOCO ITALIANO - cittadini ai DOMICILIARI FORZATI
(Napoli)
-

Se volete avere una proiezione su cosa diventerà l’Italia tra pochi anni, uscite la sera dopo cena. Prendete il bus, la metro, il treno. Andate alla stazione Termini e nei suoi paraggi o comunque intorno alle stazioni delle vostre città.
Se volete avere una proiezione su cosa diventerà l’Italia tra pochi anni, uscite...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati