2 italiani su 3 scelgono prodotti Biologici: perche' conviene?

(Catanzaro)ore 23:48:00 del 19/10/2019 - Classe: , Politica, Salute, Scienze

2 italiani su 3 scelgono prodotti Biologici: perche' conviene?
CONVIENE ACQUISTARE BIOLOGICO? - Quasi due italiani su tre (64%) acquistano prodotti alimentari biologici regolarmente (22%) o occasionalmente (42%).

CONVIENE ACQUISTARE BIOLOGICO? - Quasi due italiani su tre (64%) acquistano prodotti alimentari biologici regolarmente (22%) o occasionalmente (42%).

E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè presentata in occasione del Sana di Bologna, il Salone internazionale del biologico e del naturale.

I consumi di prodotti biologici degli italiani hanno raggiunto nel 2018 il valore di 3,6 miliardi con un aumento del 178% nel corso dell’ultimo anno, ma la tendenza positiva continua anche nel 2019 con le vendite nella grande distribuzione organizzata in aumento del 5% nel primo semestre secondo Nomisma.

CONVIENE ACQUISTARE BIOLOGICO? - Si tratta, continua Coldiretti, della punta dell’iceberg della decisa svolta green a tavola, con quasi sei italiani su dieci (59%) che hanno fatto la spesa dal contadino almeno una volta al mese nell’ultimo anno in frantoi, malghe, cantine, aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori, per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori che non devono percorrere lunghe distanze con mezzi inquinanti.

Un alimento, per essere definito biologico, deve avere almeno il 95% degli ingredienti che lo compongono provenienti da agricoltura biologica ed essere conforme alla severa regolamentazione europea. In ogni Paese europeo vi sono enti preposti al controllo e alla certificazione bio, riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole.

CONVIENE ACQUISTARE BIOLOGICO? - Gli alimenti bio preconfezionati devono riportare sul packaging il logo del biologico UE, ovvero l'"eurofoglia verde". L'etichetta deve inoltre riportare il codice identificativo dell'ente certificatore e quello del produttore che è stato soggetto al controllo. La presenza di questo marchio è garanzia per i consumatori di avere di fronte un alimento biologico.

In Italia siamo purtroppo abituati alle truffe, lo siamo talmente tanto che consideriamo quasi normale che chiunque tenti di imbrogliarci, questo ovviamente a discapito di chi le cose le vuole far bene davvero. Questo tipo di sentimento coinvolge anche la percezione che molti consumatori italiani hanno del settore biologico: sono convinti che sia solo una moda per vendere a un prezzo più alto cibo di qualità media e per nulla migliore di quello prodotto con metodi convenzionali.

Se andiamo ad approfondire però, questa percezione non corrisponde alla realtà, diversi studi scientifici effettuati su prodotti biologici infatti dimostrano le loro eccezionali qualità e quindi l'affidabilità del settore dell'agricoltura biologica in Italia, formato da moltissime aziende che lavorano con passione e onestà.

La stessa Legambiente ha presentato il dossier "Stop Pesticidi" 2019, nel quale ha pubblicato i risultati di analisi effettuate da laboratori accreditati su migliaia di campioni di alimenti di origine vegetale e animale di provenienza sia italiana che estera. Secondo questo report, il 61% dei campioni analizzati risulta regolare e privo di residui di fitosanitari, quindi un buon risultato, ma Legambiente dichiara invece preoccupante il fatto che il 34% di alimenti, pur essendo a norma di legge, presenti uno o più residui di pesticidi. Questo evidenzia il problema più serio resta quello del multiresiduo, che non viola le norme comunitarie le quali regolano purtroppo solo i limiti di ogni singola sostanza chimica senza prendere in considerazione gli effetti nocivi o sinergici che può avere la combinazione di diversi agenti fra loro. I prodotti esteri sono risultati più contaminati di quelli italiani, il primato negativo è stato raggiunto da un peperone cinese con residui di ben 25 sostanze diverse!

Questa analisi ha preso in considerazione anche prodotti biologici: i 134 campioni sottoposti ad esame sono risultati privi di residui, ad eccezione di un solo campione di pere.

"L’ottimo risultato è ottenuto anche grazie all’applicazione di ampie rotazioni colturali e pratiche agronomiche preventive, che contribuiscono a contrastare lo sviluppo di malattie e a potenziare la lotta biologica tramite insetti utili nel campo coltivato."

Scritto da Samuele

News in vetrina
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Catanzaro)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Catanzaro)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Catanzaro)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Catanzaro)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Catanzaro)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...




Network Informazione
Italiano Sveglia
Blog Italiano
Blog Notizie
Giornale di Oggi
Informarsi
Italia Blog
Leggendo
Notiziario Italiano
Notizie Blog
Notizie di Oggi
Notizie blog | Informazioni | Sitemap articoli

2013 Notizie Blog - Tutti i diritti riservati